Archivio Recensioni

Il sindaco del rione Sanità

Storie d’onore e di disonore, di coraggio e di paura vengono raccontate attraverso le vite travagliate dei personaggi di “Sindaco del Rione Sanità”. I brillanti dialoghi di Eduardo De Filippo ci mostrano le molteplici facce della giustizia e l’immenso peso del potere. Mario Martone sfida la tradizione attualizzando le scene e i personaggi, rendendoli reali, vicini. Lo spettacolo è una continua analisi del concetto di etica che si concretizza tramite Don Antonio, camorrista rispettato e temuto, ” sindaco del Rione Sanità”: sostituendosi allo stato si fa protettore degli ignoranti e della gente di strada. Nella sua opera è affiancato da un medico che nonostante sogni una carriera onesta, presta servizio in casa evitando il coinvolgimento delle autorità e trasformando l’omertà nell’obiettivo del suo lavoro. Lo spettacolo si muove sinuosamente tra le vicende della vita, esibendo in maniera veritiera l’orrore e la dignità di cui ogni uomo è capace.

Lascia un commento