Recensioni

Animali da bar

Volgari? Blasfemi? In ogni caso troppo “veri” per essere guardati di buon occhio. Eppure altro non sono che animali da bar: sgraziati ma sinceri nel raccontarsi, ciò che perdono in eleganza è guadagnato sotto l’aspetto del sentimento, più forte e vero di quello percepibile in altri contesti.

Sono semplici ubriaconi, ma descritti in maniera spietatamente calorosa, facendo trovare gli spettatori ad affezionarsi ad una parte della società generalmente ignorata, se non denigrata. La Carrozzeria Orfeo dimostra inoltre l’abilità di offendere i noiosi e divertire gli irriverenti, lasciando nelle orecchie di entrambi un messaggio chiaro e forte. Uno spettacolo unico, con personaggi meravigliosamente empatici, che parla di quanto amore e quanto dolore si possa trovare nelle vite dei reietti, dei falliti, dei pazzi, di quelli che vedono migliore la vita solo se il bicchiere lo stanno svuotando loro.

Lascia un commento