Recensioni

“Il” gigante della montagna

Un’esclusiva eccezionale, moderna e strabiliante. Spettacolo unico quello proposto da Roberto Latini, una visione moderna de “I giganti della montagna” il celebre scritto incompiuto di Luigi Pirandello. Ambientazioni e scenografie a volte minimali, a volte affascinanti ma sempre strabilianti; ogni atto sembrava un quadro o un opera a se. Bolle di sapone, fumo, campi di grano, musica e proiezioni a far da contorno ad un’esibizione poliedrica di cui il vero protagonista è la voce dell’attore. Consiglio quindi a tutti, ma soprattutto ai giovani, questo meraviglioso spettacolo che tratta di tematiche cupe con un fare nuovo e moderno, senza lasciar traccia di pesantezza o angoscia e il cui finale vi lascerà a bocca aperta.

Lascia un commento